Cliente - Repubblica della Pizza
Categoria - Brand Identity e Store Design
Anno - 2020




Repubblica della Pizza è uno stato indipendente dove regnano la pace e il buon cibo. Il posto perfetto dove prendersi una pausa dalla routine quotidiana per lasciarsi trasportare da un momento di quiete, con il profumo di una magnifica pizza.

È formata da 4 regioni: Regione Rossa, madre delle pizze al pomodoro - Regione Bianca dove i migliori ingredienti vivono su una base di morbida mozzarella - Territori Neutrali, dove pomodoro e mozzarella possono convivere sopra lo stesso impasto - Territori Coloniali, dove ogni ingrediente è libero di entrare e fare amicizia con gli altri ingredienti, senza limiti.

Benvenuti nella Repubblica della Pizza.


L’identità visiva di Repubblica della Pizza comincia dal marchio, a metà strada tra il logo per una pizzeria e lo stemma di una nazione. È infatti formato da un logotipo con il nome per esteso - che presenta al suo interno alcuni glifi con ampiezza diversa, volendo rappresentare la libertà e l’apertura di vedute - e da un emblema di ispirazione araldica, per conferire istituzionalità e fermezza, che raffigura una pizza divisa in 8 fette, contornata da foglie di basilico.


È stata sviluppata la “Costituzione della Repubblica” con i suoi Principi Fondamentali: regole costituzionali da dover seguire, come in ogni Repubblica che si rispetti.


Il cartone della pizza è lo strumento più importante di tutta la comunicazione. È un elemento con una grande responsabilità, poiché consente al brand di entrare direttamente nelle case delle persone e deve avere la forza di persistere, anche dopo il consumo della pizza, nelle menti dei clienti. È stato sviluppato un cartone totalmente nero, differenziando il brand dalla concorrenza, con il marchio, elegante ed imponente, stampato sul lato superiore. La parte interna è in alluminio, per mantenere il calore del prodotto.


Le tesserine fedeltà premiano i “cittadini” che si sono dimostrati più fedeli alla Repubblica, con una pizza omaggio ogni 10. Il timbro che dimostra tale fedeltà è costituito da una riduzione dell’emblema unito al logotipo.



Le buste “nere” sono state fondamentali per la campagna di lancio. Per far conoscere il brand sono state distribuite in tutte le case limitrofe al locale delle buste nere, brandizzate, contenenti una lettera di benvenuto, il menù e due tesserine fedeltà, di cui una già completa in modo da garantire una pizza omaggio a chiunque.




Il classico volantinaggio da pizzeria, con il menù nelle caselle postali, è una mossa al 90% fallimentare, con poco riscontro concreto.

La strategia di mail marketing, con le buste e la pizza omaggio, si è invece rivelata un successo già nella prima settimana di apertura.






Continua per vedere altri progetti

︎


© 2022 Riccardo Riggio
Tutti i diritti riservati
p.iva 03896760133